Ridi di gusto: 16 aforismi e battute sul cibo da dire a tavola per rallegrare l’atmosfera

Ridi di gusto: 16 aforismi e battute sul cibo da dire a tavola per rallegrare l’atmosfera

Forse non sarà colpa tua, forse ci sarà troppa timidezza nell’aria o gli ospiti non sono il massimo dell’allegria, ma spesso le tue cene ed i tuoi pranzi sono noiose. Non ti resta che prendere in mano la situazione e diventare l’anima della serata! Certo, sempre con una certa eleganza, con garbo, puntellando la conversazione con un misto di ironia, sarcasmo, arguzia, saggezza e cultura. Come fare? Leggi gli aforismi e le battute che ti consigliamo, imparane qualcuno a memoria et voilà, il gioco è fatto.

Le Ostriche

-Sai che le ostriche sono afrodisiache? -Non tutte, ieri sera ne ho mangiate una dozzina e solo nove hanno fatto effetto (Antonio Cornacchione)

Il Colesterolo Civilizzatore

Le società si considerano più avanzate quanto più è alto il livello di colesterolo dei loro membri.

Le leggi della dietetica

La prima legge della dietetica: se ha un buon sapore non ti fa bene. (Isaac Asimov)

Verità della Vita

Le cose più belle della vita o sono illegali o fanno ingrassare. (George Bernard Shaw)

Papà Spiritoso

– Papà ho paura, sento dei passi in cucina!
– Tranquillo, sarà il pane che avanza…

Per cambiare discorso, ma poi mica tanto…

A proposito di politica: non ci sarebbe qualcosa da mangiare? (Totò)

Argomentazione contro le ideologie alimentari

È pura superstitizione insistere su un certo tipo di dieta: alla fine tutto è fatto di atomi. (Ralph Waldo Emerson)

Complimenti alla Cuoca

I piatti che prepara mia moglie si sciolgono in bocca. Mi piacerebbe imparasse a scongelarli, prima. (Jack Klugman).

Democrazia

La democrazia sono un lupo ed un agnello che votano su cosa mangiare a colazione. La libertà è un agnello bene armato che contesta il voto. (Benjamin Franklin)

La pecora nera della famiglia

A tavola perdonerei tutti, anche i miei parenti. (Oscar Wilde)

Meditazioni spirituali

Mangiare i tortellini con la prospettiva della vita eterna rende migliori anche i tortellini. (Cardinale Giacomo Biffi)

Priorità

La scoperta di un piatto nuovo è più importante per l’umanità che la scoperta di una nuova stella. (Anthelme Brillat-Savarin)

Buoni Propositi

Quando lo stomaco è pieno, è facile parlare di digiuno. (San Girolamo)

Cibo e Salute saranno veramente collegati?

Secondo una recente indagine condotta a livello internazionale risulta che i Giapponesi mangiano pochissimi grassi ed hanno molti meno attacchi cardiaci degli Inglesi e degli Americani. Al contrario i Francesi mangiano molti grassi e pure hanno molti meno attacchi cardiaci degli Inglesi e degli Americani. I Giapponesi bevono poco vino ed hanno molti meno attacchi cardiaci degli Inglesi e degli Americani. Gli Italiani ed i Francesi bevono quantità eccessive di vino ed hanno molti meno attacchi cardiaci degli Inglesi e degli Americani. Morale: mangia e bevi quello che vuoi. Quello che fa male è parlare l’Inglese.

Buoni Propositi (2)

Una signora telefona al dottore: “Dottore, mio figlio di 6 mesi sta male!”. “Da quanto tempo?”. “Dall’ora di pranzo”. “E cosa ha preso?”. “Due dita di vino bianco”. “Ma come! A quell’eta’ deve prendere solo latte!”. “Come? Il latte con le cozze?”.

Sapere cosa si mangia

Un uomo d’affari porta la sua segretaria in un ristorante, e, tra diverse portate particolari, ordina “gioielli di toro” per entrambi. Lei assaggia un boccone e dice: “Buonissimi… cosa sono?”. L’uomo, dopo aver pensato un momento, risponde: “Saprai, vero cos’è un toro?”. “Certo” risponde la segretaria. “Bene! E sai cos’è il bue?”. “Certamente”. “Ecco, tu stai mangiando la differenza!”

Adesso sei pronto per affrontare a cuore leggero diverse occasioni culinarie. Se vuoi aiutare qualcuno che conosci che spesso non sa proprio cosa dire a tavole e tirarlo fuori dai suoi silenzi imbarazzanti mandagli questo report via email o condividilo sui social network!

2017-03-27T09:51:55+00:00Food, Mini Guide|