Le 10 merende più sane e semplici da preparare ai tuoi bambini

Le 10 merende più sane e semplici da preparare ai tuoi bambini

I bambini oggi mangiano una quantità enorme di cibi industriali che spesso non sono per nulla adatti alla loro alimentazione. La maggior parte delle merende per bambini infatti ha spesso valori troppo elevati di grassi, zuccheri, sale ed additivi chimici difficili da digerire.

Alla luce di questi dati non si deve dimenticare che purtroppo obesità e diabete infantile sono in grave aumento. I genitori devono prendere il controllo dell’alimentazione dei bambini proprio partendo dai momenti in cui fanno spuntini golosi.

Ecco qualche suggerimento per fare merende e colazioni semplici permettendo di controllare l’apporto di zuccheri, di grassi e la qualità degli ingredienti.

Pancakes

Molto famosi nel continente americano in cui sono la colazione più amata. Per fare un paragone diciamo che sono simili alle crepes ma sono più alti e “spugnosi” (in senso positivo), fatte con farina, burro, latte, zucchero e uova. Sono ottimi con miele, cioccolata, mermellata, gelato… Insomma potete farli gustare ai vostri figli in mille modi diversi e non esiste nessuno a cui non piacciono.

Barrette ai Cereali fatte in Casa

I cereali del supermercato sembrano più leggeri e salutari dei biscotti. Tuttavia, se guardiamo l’etichetta, spesso contengono lo stesso livello di zuccheri di merendine e biscotti. Possiamo fare in casa delle barrette che i nostri figli possono portare sempre con sé. Come? Prendiamo cereali integrali e non zuccherati o poco zuccherati (come un buon muesli), frutta secca e frutta essiccata (uvetta, prugne, albicocca…). Basta poi mescolare il tutto in un pentolino sul fuoco con miele e zucchero fusi, poi versate il tutto in stampi con la carta da forno e fare raffreddare.

Biscotti

Fare i biscotti in casa vi permetterà di usare cereali integrali, poco zucchero e grassi poco dannosi come l’olio d’oliva anziché l’olio di palma contenuto nei prodotti industriali. Inoltre sarà una vera e propria festa per i bambini. La pastafrolla all’inizio sembra una brutta bestia da domare e le forme non saranno perfette, ma sarà divertente provare. Armatevi di burro, farina, uova, latte, zucchero carta da forno, stampi e gli altri ingredienti che vorrete usare: gocce di cioccolato? Uvetta? Zenzero e Cannella? Bucce di agrumi? Sbizzarritevi!

Nutella “casalinga”

La Nutella è fantastica ma non è certo un toccasana per la salute. Si può provare a farla in casa sciogliendo in un pentolino lentamente latte, zucchero, cacao, amido di patata o di mais (o farina) e nocciole tostate e finemente tritate. Si conserva in frigo per un paio di giorni.

Ciambellone

Il classico ciambellone una volta era protagonista dell’infanzia di molti bambini. Oggi con i ritmi frenetici spesso i genitori non hanno tempo per prepararlo. Eppure preparare l’impasto mescolando uova, zucchero, burro, latte e farina e versarlo così com’è in una teglia da forno non è affatto difficile. Cosi come non lo è aggiungere qualche ingrediente extra e creare meravigliosi ciambelloni al cacao, allo yogurt, al limone…

Nachos

Forse i vostri bambini amano di più il salato del dolce? È il momento di stupirli con uno spuntino dal sapore messicano. I nachos che si vendono al supermercato normalmente sono fritti e strafritti, pieni di olio di palma, sale ed aromi. In casa invece si possono fare ottimi e molto salutari: basta mescolare farina di mais, sale ed acqua. La farina di mais si impasta molto più facilmente e velocemente che quella di grano, poi si stende il tutto su una base cercando di creare un velo di impasto, sottile come una crepe. Si mette su una teglia in forno, quando è pronto si può rompere in pezzi e conservare in un contenitore o in buste di plastica sigillate per qualche giorno. Per rendere il tutto ancora più buono nell’impasto potete aggiungere un goccio d’olio d’oliva, pepe rosso in polvere o spolverare l’impasto di concentrato di pomodoro e pepe rosso prima di cuocerlo in forno. Vedrete che capolavoro mangiare i vostri nachos con del formaggio fuso!

Granite di Frutta

Se avete un frullatore molto potente capace di tritare anche il ghiaccio potete semplicemente congelare della frutta e poi frullarla finemente prima di servirla. Potete anche fare una specie di gelato frullando prima frutta e yogurt insieme, poi congelando e poi rifrullando il tutto al momento di mangiarla. Se la frutta non è molto dolce potete aggiungere un poco di zucchero prima di frullare. Semplice e sano!

Frappè alle Mandorle e Pesche

Il latte di mandorle è molto dolce e calorico, ma è anche una fonte importante di minerali, vitamina E e non contiene colesterolo. È ottimo per una pausa dolce e per i bambini intolleranti al lattosio. Potete preparare dei gustosi frappè estivi con latte di mandorle e pesche, senza aggiungere zucchero. Un consiglio: provate a bilanciare il gusto dolce del latte di mandorle mettendo una pesca ancora non del tutto matura.

Chips di Banana

Forse le hai mangiate mille volte nei cereali senza accorgertene: sono semplicemente pezzi di banana tagliata a rotelline e disidratate. Nelle industrie si usano dei grani essiccatori, a casa va bene anche il normale forno. Sono buone da sgranocchiare e sono piene di fibre e minerali. Inoltre, possono essere accompagnate con il gelato, lo yogurt, o usate per preparare biscotti salutari o barrette fatte in casa.

Risolatte

Fai cuocere il riso nel latte con lo zucchero, aromatizzando il latte con cannella, buccia di limone oppure con cacao e buccia d’arancia. Fallo raffreddare e servilo con una bella spolverata di cannella, di cacao o cioccolato fondente grattugiato.

Non c’è dubbio che i tuoi figli saranno sani e felici se li abituerai a queste merende. Adesso se vuoi fare una buona azione condividi questo report sulle reti sociali o via email! Qualche genitore distratto o con poco tempo potrebbe avere un bisogno disperato di idee per migliorare l’alimentazione dei suoi bambini!

2017-03-09T08:07:57+00:00 Food, Ricette|